Ultima modifica: 1 November 2016

Metodologia

 

 

Una didattica CLIL non rimanda ad un’unica metodologia specifica, ma punta sull’interazione, sulla gestione cooperativa della classe e su diversi tipi di comunicazione : linguistica, visiva e cinestetica.

Importante una metodologia laboratoriale, improntata al cooperative learning, col supporto delle Nuove tecnologie.

Le caratteristiche di un modulo didattico CLIL si possono così sintetizzare:

  • integrazione di tutte le 4 C del clil ( Content, Communication, Cognition, Culture) in ogni fase del percorso
  • INPUT ricco e comprensibile
  • strategie adeguate di supporto all’apprendimento ( scaffolding) e alla produzione
  • attività (task), che sviluppino capacità cognitive di livello alto
  • output comprensibile e ricco che includa l’interazione.